Per il centenario di Scarpa

Dal Manifesto di oggi (non del tutto condivisibili le opinioni, ma almeno se ne parla). Frammenti per dare forma all’irresolubile – Maurizio Giufrè Anche la storia dell’architettura non sfugge alle strategie del marketing: è una considerazione che si riaffaccia guardando alle celebrazioni del centenario dalla nascita di Carlo Scarpa, annunciate come eventi «senza precedenti per […]

Ancora sul Mantegna

Sempre dal Corriere del 13, un articolo sulla mostra del Mantegna che ho visto a Roma e che consiglio a tutti (nonostante abbia destato qualche discussione il giudizio del curatore circa quali siano le opere "mature" – in senso qualitativo – del Mantegna). D’accordissimo sull’appello di Sgarbi: il direttore di Brera dovrebbe vergognarsi (e non […]

Silent Hill

Sono sicura che qualcuno di mia conoscenza apprezzerà questo articoli dal Manifesto di ieri… Caccia alle streghe sulla collina degli orrori – Federico Ercole Corridoi semibui popolati da branchi di nanetti deformi e guaiolanti; abominii quasi antropomorfi con le braccia saldate ai fianchi, che sputano veleno nero corrosivo da uno sfintere sul petto; infermiere mutate […]

Chi raschia il barile?

Ecco un articolo completamente assurdo (per non dire ridicolo) di Battista comparso sul Corriere di oggi, a ennesima dimostrazione di quanto sia caduto in basso questo un tempo glorioso quotidiano di Milano. Chi è che sta raschiando il barile? Sagre del libro ovunque Per gli intellettuali un’estate estenuante PIERLUIGI BATTISTA Ma insomma, perché non lasciano […]

I borghi dell’Anello

Manca quasi un mese ai Borghi dell’Anello, aiuto! Ormai da tre anni, in Bal Brembana e precisamente a San Giovanni Bianco (fraz. Oneta) e Cornello dei Tasso, si svolge una due giorni di attività ludiche e culturali dedicate alla letteratura fantastica e in particolare all’opera di Tolkien, organizzata dall’associazione culturale sackville. Quest’anno, sono coinvolta direttamente […]

Riguardo alla “letteratura di genere”

Mi viene sempre da chiedere "quale genere?", ma tant’è. Da Liberazione di ieri. Letteratura di genere, vicina al suicidio. Anzi no, vitale – Jacopo Guerriero In un celebre pamphlet dato alle stampe qualche tempo fa, So many Books, Gabriel Zaid scriveva che «la noia è la negazione della cultura. La cultura è conversazione, brio, ispirazione. […]