Moryo’s Box

Edito da Star Comics, ecco che giunge finalmente anche in Italia Mōryō no Hako (魍魎の匣) con il titolo di Mōryō’s Box. Si tratta dell’adattamento a fumetti, ad opera dello stesso autore, del celebre omonimo romanzo horror di Natsuhiko Kyogoku (京極 夏彦) che di questi cinque albi cura la sceneggiatura. L’autore, nato nel 1963 a Otaru, […]

20120606-085658.jpg

Edito da Star Comics, ecco che giunge finalmente anche in Italia Mōryō no Hako (魍魎の匣) con il titolo di Mōryō’s Box. Si tratta dell’adattamento a fumetti, ad opera dello stesso autore, del celebre omonimo romanzo horror di Natsuhiko Kyogoku (京極 夏彦) che di questi cinque albi cura la sceneggiatura. L’autore, nato nel 1963 a Otaru, è un autore mystery dalla produzione relativamente ristretta ma dalla grande popolarità in patria, vincitore del 49º Mystery Writers of Japan Award proprio con Mōryō no Hako, da cui nel 2008 è stato tratto un anime firmato dalle Clamp, niente di meno, e sceneggiato da Sadayuki Murai, con la regia dell’allora esordiente Ryosuke Nakamura (che avrebbe poi firmato qualche episodio di Nana, oltre che storyboard per Claymore e Deathnote). Mica cazzi, insomma. E la firma delle Clamp, che hanno curato il look dei personaggi nell’anime, non si può dire non traspaia anche nello stile grafico di Aki Shimizu (志水 アキ), ai disegni del manga. È sufficiente la copertina, per rendersene conto. Del resto il suo stile era già affine a quello del quartetto, motivo per cui probabilmente la scelta è ricaduta su di lei (se non mi credete, provate a sfogliarvi cose come Legend of Zipangu). Non mi si fraintenda: la Shimizu ha uno stile suo, ed è uno stile estremamente delicato, onirico, che quasi ricorda le atmosfere pacate e inquietantemente sognanti di Ultimi raggi di luna (l’unica opera veramente buona di Ai Yazawa, a mio modestissimo avviso). E inquietantemente sognante è anche questa storia, tra ragazze fatte a pezzi, storie di orrore e follia quotidiana mescolate a mondi magici come la reincarnazione e le bambole. Una lettura imprescindibile, in questi tempi di magra.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.